• Taille du texte
  • Contraste
  • 17.05.2018
  • 0

Conoscete il Comitato Crédit Agricole Prévention?

Conoscete il Comitato Crédit Agricole Prévention?

Il Comitato Crédit Agricole Prévention ha il compito di definire e adottare la strategia di prevenzione del gruppo Crédit Agricole.
Perché la prevenzione? Perché il ruolo di banca-intermediario assicurativo del Crédit Agricole non si limita a indennizzare i sinistri. Consiste anche nell’accompagnare i clienti per evitare il rischio (la Prevenzione), ridurre le conseguenze del rischio (la Protezione) e infine assistere e indennizzare il cliente che ha subito un sinistro (l’Assicurazione).

 

La missione del Comitato CA Prévention è di convalidare e supervisionare, sotto l'egida di Crédit Agricole Assurances con il concorso delle Casse regionali, della FNCA e di Crédit Agricole S.A., le azioni di prevenzione adottate grazie ai team di Pacifica, PREDICA e della Direzione della comunicazione di CAA.
 
Oggi le 11 Casse regionali pilota, la FNCA, Pacifica, Predica, Crédit Agricole Assurances e Crédit Agricole S.A., si riuniscono ogni trimestre per elaborare di comune accordo una strategia d’azione in materia di prevenzione verso tutte le tipologie di clientela delle Casse regionali ma anche i responsabili degli enti locali e i dipendenti. La sfida consiste nel responsabilizzare ciascuno per limitare la sua esposizione ai rischi allo scopo di preservare il suo patrimonio personale e professionale. Attualmente, ci sono 25 Casse regionali che implementano le soluzioni di prevenzione.
 
La strategia in materia di prevenzione è proposta innanzitutto ai clienti, come integrazione nelle offerte di assicurazioni del Gruppo. Vi si ritrova quindi la formazione online sulla guida ecologica, integrata nell’offerta di veicoli commerciali per i professionisti e gli agricoltori, o lo sconto sull'acquisto di dispositivi di protezione per i motociclisti che sottoscrivono un'assicurazione due ruote.
 
Sul campo, il Crédit Agricole è presente con stand di prevenzione in Esposizioni agricole o saloni dell’abitazione, con seminari sui vari rischi (rischi stradali, incendi, infortuni della vita quotidiana…) e conferenze con professionisti (pompieri, medici di pronto soccorso, MSA, la previdenza sociale del settore agricolo...). Dal 2015 al 2017, sono stati sensibilizzati più di 160.000 clienti e potenziali clienti, con un indice di raccomandazione medio di 62.
 

Comité CA Prévention - FR

 
Come complemento, nel corso di tutto l'anno sono organizzate azioni di sensibilizzazione presso clienti come i corsi di guida preventiva per giovani conducenti o la prescrizione di estintori o di verifica elettrica per gli assicurati agricoltori e professionisti. I corsi di guida su circuiti per giovani si sono dimostrati efficaci con una diminuzione constatata del 25% degli incidenti con feriti e una maggiore fedeltà nei giovani che li hanno seguiti.

 

Lo sapevate?

  • Il 95% dei professionisti della sanità ritiene che le assicurazioni abbiano un ruolo da svolgere sviluppando l’offerta di servizi di prevenzione rivolti agli assicurati.
  • 12 000 È il numero di giubbotti di sicurezza distribuiti ai clienti di Pacifica in un’operazione di prevenzione nel 2016.
  • 10 000 Il numero di famiglie clienti che hanno potuto dotarsi di un casco da bicicletta grazie alle carte regalo date in omaggio da Pacifica nel 2017.

Parlano di prevenzione

  • Christophe Debaiffe, Direttore commerciale della Cassa regionale Nord-Est
    « La prevenzione è una formidabile leva in termini di immagine e di fidelizzazione dei nostri clienti. È anche un mezzo per differenziarci dai nostri concorrenti. Oggi la nostra ambizione è che la prevenzione sia una componente naturale del nostro approccio commerciale, che entri nelle nostre abitudini. »

 

  • Jean-Charles Leyris, Direttore ufficio crediti, prodotti bancari e assicurativi della Cassa regionale Loire Haute-Loire
     
    « Abbiamo cominciato assicurando i nostri clienti, poi rimborsandoli, quindi accompagnandoli con offerte dedicate. Oggi vogliamo proteggerli con la prevenzione. Abbiamo valorizzato la prevenzione dei rischi assicurativi come una possibilità di renderci utili presso i clienti. »