• Text Size
  • Contrast

La prima tagline di Crédit Agricole

Nel 1976, nasce la celebre formula “Le bon sens près de chez vous” (il buon senso a due passi da voi), la prima tagline pubblicitaria di Crédit Agricole. Il messaggio traduce la specificità di Crédit Agricole rispetto alle altre banche: forte di una presenza capillare nei territori, la banca è vicina alla gente, ne conosce le esigenze e può consigliare al meglio i clienti utilizzando il suo famoso “buon senso”. Questo concetto sarà in seguito declinato fino all’inizio degli anni 2010: “Il buon senso in azione”, “L’immaginazione ha buon senso”, “il buon senso ha un futuro”… 

Come possiamo vedere nel poster, la tagline sarà sempre accompagnata da un segnale stradale che indica la strada verso l’agenzia, come quelli che dirigono il pubblico verso servizi più tradizionali. Va sottolineato che la copertura del territorio di Crédit Agricole era già la più densa del paese, superiore a quella dei principali concorrenti. Campione nell’apertura di nuovi sportelli negli anni ‘70 e ‘80, la banca apre le porte nelle cittadine rurali, ma anche nelle aree periferiche o nell’hinterland: dal 1967 al 1984, il numero delle agenzie viene più che raddoppiato.

La clientela si diversifica e inizia ad inglobare tutti gli strati della società. Crédit Agricole può quindi legittimamente mettere in evidenza il rapporto di prossimità stabilito con i territori e con i loro abitanti, di ogni condizione.

 

>> Per ripercorrere 50 anni di pubblicità: https://www.credit-agricole.com/en/group/the-history-of-credit-agricole

 

Follow info